Fondazione GSP

La Fondazione della Guardia Svizzera Pontificia è stata istituita nel 2000, con sede a Fribourg (Svizzera). Il suo fine è quello di offrire sostegno finanziario, materiale e sociale alla Guardia Svizzera stessa e a quanti ne fanno parte. Il suo lavoro s’incentra sui seguenti punti chiave:

- il reclutamento delle nuove guardie;
- la formazione e il perfezionamento (attestato professionale federale di agente di sicurezza e di sorveglianza - VSSU);
- il miglioramento delle infrastrutture;
- l’assistenza nelle relazioni pubbliche;
- il reinserimento nella vita lavorativa delle guardie che si congedano dal servizio.
 
Al fine di realizzare questi obiettivi è stato costituito un Consiglio della Fondazione, composto da personaggi illustri della Chiesa, della scienza, della politica, dell’economia e dell’ambito militare. La direzione è stata affidata al ex consigliere federale Pascal Couchepin. Il presidente della Conferenza episcopale svizzera e il comandante delle Guardie ne sono membri d’ufficio. Il Consiglio della Fondazione collabora strettamente con il comando della Guardia Svizzera Pontificia. Il suo compito è quello di verificare e di autorizzare le diverse richieste di sovvenzioni. Per reperire i mezzi finanziari necessari, la Fondazione promuove campagne di sottoscrizione particolari e generali.

La Fondazione sostiene la Guardia Svizzera Pontificia con un contributo annuo di CHF 150.000. Altri progetti vengono finanziati e realizzati in modo mirato grazie a donazioni specifiche.